Vai al contenuto
Home » NEWS » QUEL LAVORO CHE NON C’É!

QUEL LAVORO CHE NON C’É!

protesting against unemployment

Quante volte abbiamo sentito da amici, parenti ed anche estranei lamentarsi perché non si trova più lavoro?

In effetti la nostra è una generazione ed una società che rappresenta in pieno la società capitalista, dove i soldi si fanno moltiplicare non con la fatica ed i sacrifici, ma con le cripto valute e con i follower. Essere influencer è il sogno di molti, invidiato ed ammirato sempre seguito in quelle vicende che in noi vantano il proprio Io.
Come poter condannare coloro che riescono in tali progetti, in una società che spesso premia coloro che non vivono una vita di sacrificio ed ingiustizia sociale e professionale.

Certo dietro ai grandi fallimenti miliardari delle banche si nasconde l’ipocrisia dell’accesso al credito alle imprese ed ai cittadini.


E’ giunta l’ora di rivedere i parametri finanziari chiesti dalle banche a coloro che chiedono credito ed anche una più corretto ed onesto controllo sulle banche, le quali
riescono sempre impunemente a non subire condanne.
Forse questo squilibrio di regole demotiva chi cerca occupazione. ad accontentarsi di un lavoro onesto.


ARTICOLO A CURA DI DOMINICI ANGELO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
×